Il valore della tradizione –
che si apre all’innovazione.

Nel 1896, Johann Fink rileva l’elegante palazzo situato sotto i Portici Minori di Bressanone per farne una locanda e una macelleria. Nel 2023, Petra e Florian Fink decidono di restaurare l’edificio per farne riaffiorare l’autentico prestigio e osservando scrupolosamente un approccio ecologico per ogni intervento. La filosofia alla base di questo approccio si basa sulla convinzione che ogni azione sostenibile – indipendentemente dal settore di applicazione – è in grado di produrre una qualità talmente elevata da resistere alle sfide del futuro.

»Quello che facciamo oggi, determina come sarà il mondo domani.«

Un palazzo dalla storia travagliata

Nel 1896 – nelle vesti di locandiere e di macellaio – il bisnonno di Florian, Johann Fink, rileva l’edificio nel centro storico di Bressanone. In tempi antecedenti il palazzo aveva già ospitato l’ufficio postale della città. I balconi e gli affreschi delle suite – piuttosto insoliti per le case medievali della città – segnalano la possibilità che il palazzo abbia svolto in precedenza anche la funzione di monastero.

I primi documenti risalgono al 1039, data che corrisponde anche ai lavori di costruzione delle mura della città – ancora ammirabili entrando nella cantina sul retro dell’edificio. Nel 1404 vengono costruite le arcate dei portici, tipiche di questo luogo. Il Venerdì Santo del 1444 l’intero vicolo brucia a causa di un grave incendio.

Nel corso dei secoli, il palazzo del »vicolo blu« – come viene chiamato dalla gente del posto – viene ristrutturato e riadattato più volte per ospitare prima un ufficio postale con »appartamenti in pietra« ai piani superiori, poi la bottega di un fabbro, in seguito una caffetteria e infine una macelleria. Con la ristrutturazione del 2023 riaffiorano le strutture originali. Le suite e l’area Spa si fondono con le mura storiche, seguendo il loro destino con estrema naturalezza e mantenendone intatta la bellezza antica.

Il valore di una buona cooperazione

La fiducia e la stima reciproca sono la base su cui si fonda una buona collaborazione che dura negli anni. Ciò si esprime giorno dopo giorno attraverso un rapporto amichevole basato sulla gentilezza – sia all’interno del loro team che nei confronti degli ospiti.

Diventa parte del team